Social Media

Il concetto chiave non è più la ‘presenza’ in rete, ma la ‘connessione’: se si è presenti ma non connessi, si è soli.

– Antonio Spadaro –

Social Media Strategy

La Social Media Strategy non è altro che la pianificazione della strategia sui Social Network e questo sia in termine editoriale, grafica che di idee.

Si tratta di un punto fondamentale per avere successo online. Gli step da seguire sono prevalentemente 3.

Analizzare la presenza sul web
Il primo passo da affrontare è capire quanto la tua azienda/brand/persona  sia presente sul web.  Questa analisi è un processo piuttosto impegnativo, ma fondamentale per ottenere risultati reali e ponderati.
Definire un piano strategico
Successivamente sarà necessario capire quale sia la tua arma per combattere sul web.  In questo caso delineeremo una strategia editoriale che possa far emergere la tua azienda/brand/persona .

Sceglieremo quindi quale Social Network utilizzare, come rivolgerci alla tua clientela, gli strumenti più adatti ecc…

Scadenziario
Infine, dovremmo calendarizzare ogni tipo di azione da intraprendere.

Social Media Advertising

Noi possiamo avere i migliori profili sui Social Network, ma se nessuno si accorge di noi è tutto lavoro “inutile”. Ecco quindi che entra in gioco la pubblicità sui Social Media.  Facebook ADS su tutti.

Uno dei fattori è quello di poter pubblicizzarsi anche con un budget limitato ecco quindi che  entriamo in gioco noi.  Perché è facile cliccare sul pulsante blu elettrico “Metti in evidenza il post”, ma se non viene targettizzato come si deve si rischia di andare a sprecare soldi.

Esempio.  Se ho una farmacia a Firenze perché andare a pubblicizzarmi ad utenti che vivono a Roma?

Non avrebbe senso, vero? Se non si sta attenti, però, questo è quello che si rischia di fare. Noi siamo qui proprio per evitare questo.

Content Creation

Essere importante sui Social Network è oggi importantissimo. È assolutamente necessario stare attenti alla propria reputazione al fine di sedurre la propria audience. Sì, ma cosa pubblicare? Ecco perché bisogna avere una strategia editoriale coerente!

Sarà necessario quindi creare contenuti interessanti, che possa coinvolgere il proprio pubblico, originale, ma soprattutto che sia pertinente con l’attività nel settore di attività.

Un altro fattore per attirare l’attenzione  è quello di inserire ad ogni vostro post una fotografia, un video ecc… Ricordatevi che un post puramente scritto viene praticamente dimenticato all’interno del web.

Community Management

Il Community Manager è un lavoro che consiste ad animare e a controllare il web per conto di una determinata azienda/brand/persona.

Il ruolo quindi del  Community Manager è quello di gestire l’immagine e la notorietà. Questa persona deve quindi sviluppare la visibilità sui Social Media grazie alla community creando interessi, dibattiti o scambi tra le varie persone.

Un altro lavoro importante è quello di evitare negativamente. Ecco quindi che il Community Manager deve essere un controllare, un moderatore, il suo obiettivo è quello di controllare gli scambi, ma sempre seguendo l’etica e a volte smorzando i torni di una conversazione.