IO SONO SOCIAL

SOCIAL MEDIA DIGITAL MARKETING. BRAND IDENTITY.
FOLLOW US
Le nostre ricette

La tua azienda ha una buona “reputation”?

La tua azienda ha una buona "reputation"?

La tua azienda ha una buona “reputation”?

Sapere cosa dicono di te le persone (reputation) è un tuo dovere se vuoi che il tuo marchio ottenga realmente successo. Soprattutto è sbagliato pensare che sia una questione relegata solo a chi ha già il problema della cattiva reputazione e voglia porvi rimedio.

Anche le aziende che stanno programmando le loro strategie di Web Marketing talvolta sottovalutano il ruolo ricoperto dalla brand reputation. Infatti le due cose spesso non vanno di pari passo e capita che un imprenditore non si fermi ad esaminare la propria immagine online nel modo dovuto.

Nel momento in cui i brand sono sul mercato hanno una loro reputazione, sia online che offline. Le persone che hanno utilizzato i loro beni o servizi si sono fatte un’opinione su di loro e lo hanno espresso ad altri. In questo modo, attraverso commenti, recensioni e pareri, l’azienda arriva da sola a potenziali clienti e competitors.

Chi intende acquistare qualcosa, prima di farlo si connette con il cellulare e controlla cosa dicono coloro che hanno già conosciuto il tuo brand; per questo motivo è importante che tu sia presente e pronto ad intervenire per rispondere alle critiche negative, per disinnescare potenziali problemi e anche per stabilire una connessione con i tuoi prospects.

La tua azienda ha una buona "reputation"?

I Social Media possono fare la differenza

Stai monitorando la situazione del tuo brand online? I Social Media sono diventati fondamentali per raggiungere buoni risultati e per metterti al di sopra dei tuoi competitors. O almeno quelli che non li sfruttano o non lo fanno nel modo dovuto. Infatti i Social Media non sono delle mere piattaforme per esibire e vendere i beni o i servizi. Sono invece degli strumenti molto forti per arrivare a una specifica fascia di utenti e per investire in pubblicità. Soprattutto, tramite il loro utilizzo, è possibile monitorare e gestire la propria brand reputation.

Manipolazione o semplice gestione?

Attraverso il corretto uso dei social potrai venire a conoscenza di ciò che le persone dicono di te, ma anche intervenire al punto da influenzare il loro pensiero sul tuo brand.
Ciò non significa manipolare la mente degli utenti. Bensì trasmettere loro la corretta rappresentazione del tuo lavoro, delle tue ambizioni e di come costruisci e gestisci ogni giorno il tuo operato.

Proprio per il fatto che le persone sono influenzabili, non solo da te, ma da tutto ciò che leggono in rete, queste non posseggono dati reali per fondare una valutazione oggettiva prima di comprare; al contrario, acquisteranno un’idea del tuo marchio, la quale è quella che, in quel momento, ruota intorno alla tua proposta. Le persone comprano i pareri che sono intorno al tuo nome; ecco perché dovrai necessariamente potenziare la tua brand reputation anche usando i social media, se non lo hai ancora fatto.

Le strategie per guadagnare una buona reputation

Se ora sai cosa le persone dicono di te, cosa scrivono dei tuoi prodotti su blog, social e gruppi, è il momento di intervenire con una strategia ad hoc per migliorare la tua reputazione.

Ottimizzare la tua immagine equivale a fare in modo che le persone rafforzino la fiducia nella tua attività, stimolando nuove vendite e una buona pubblicità.

La tua azienda ha una buona "reputation"?

Per essere certo che la tua azienda goda di una buona reputazione, per prima cosa:

  • Devi guadagnare il consenso degli utenti postando degli contenuti interessanti e autorevoli. Se ancora non lo hai fatto, è il momento di produrre dei contenuti interessanti e utili per i tuoi potenziali acquirenti; se un utente ha un problema o un dubbio e lo cerca online, tu dovrai essere colui che sarà capace di risolverlo o di dargli una risposta. Attraverso la tua campagna di content marketing dovrai offrire valore agli utenti, in modo che essi ti attribuiscano autorevolezza nel settore di interesse
  • Devi incentivare le persone affinché lascino delle recensioni positive sui tuoi beni o servizi. Come già accennato, coloro che vogliono comprare, prima di farlo leggeranno le recension. E se queste saranno negative, rischierai di perdere buona parte del mercato. Questo perché è vero che la velocità del mondo digitale porta molteplici vantaggi, tuttavia, fa circolare molto rapidamente anche critiche e opinioni negative. Per questi motivi devi essere presente e sapere cosa si dice di te, in modo da intervenire e incentivare le persone soddisfatte a lasciare pareri positivi, magari premiandole con sconti e coupon;
  • La comunicazione attraverso i canali è varia e non tutti sono presenti ovunque, quindi, se ancora non lo hai fatto, devi essere presente sui multicanali. Alcune persone ti seguiranno su alcuni social, altre sul tuo blog, ma se vorrai davvero raggiungerle tutte, dovrai essere multicanale. Per te che miri a migliorare la tua brand reputation, questo comporta la creazione di una strategia di comunicazione multipresente. Non sarai presente ovunque, ma almeno nei canali principali, in modo da aumentare la tua visibilità anche ai nuovi utenti. Più sarai presente e più facile sarà far crescere la tua autorità;
  • Devi parlare con le persone, ovvero con i lead, utenti, prospect, potenziali acquirenti ecc… è solo interagendo sui commenti o nelle chat, le persone si sentiranno considerate e saranno pronte a diventare i tuoi portavoce;
  • Devi essere di parola. Quando prometti qualcosa, per essere credibile, devi rispettare ciò che dici. Potrebbe trattarsi dei tempi di consegna, dell’arrivo di un prodotto o di altro. Promettendo solo ciò che puoi mantenere, rafforzerai la fiducia nei tuoi confronti.