IO SONO SOCIAL

SOCIAL MEDIA DIGITAL MARKETING. BRAND IDENTITY.
FOLLOW US
Le nostre ricette

Perché oltre ad avere delle buone pagine social è importante fare delle campagne ADS?

Perché oltre ad avere delle buone pagine social è importante fare delle campagne ADS

Perché oltre ad avere delle buone pagine social è importante fare delle campagne ADS?

Avere una presenza consistente sui diversi canali di social costituisce il primo passo per diffondere brand awareness.

Questo ti permette di rendere l’azienda sempre più conosciuta dagli utenti. Tuttavia, ormai non basta più essere attivi quotidianamente per avere successo online. Le persone che interagiscono con le tue pagine sono quelle già interessate ai tuoi prodotti o servizi, una cerchia che non può espandersi se non attraverso l’avvio di campagne ads dedicate. Questo è uno di alcuni motivi per cui intraprendere questa strada e far crescere il tuo business:

Le campagne ads ti permettono di connetterti con chi ha bisogno del tuo prodotto o servizio: brand reputation

Poiché i tuoi potenziali clienti si trovano sui social media, ottenere una vendita parte dalla diffusione di brand awareness attraverso i vari mezzi di comunicazione. Tuttavia, non è sufficiente aprire pagine ufficiali sui social media perché la tua azienda ottenga visibilità.

Mc Donald e Burger King

Bisogna ricordare ai consumatori ciò di cui hanno bisogno riuscendoli a raggiungere dove sono più attivi

Facendo un passo indietro, infatti, i prodotti esistono per alleviare i punti deboli nella vita di una persona e migliorare la sua qualità della vita. Soltanto attraverso il Social Media Marketing incentrato sugli ads risulta possibile costruire una strategia che avvicini azienda e audience in maniera spontanea.

I tuoi competitor sono sui social

Non importa in che campo lavori o a chi ti vuoi rivolgere: c’è una buona possibilità che i tuoi competitor siano già attivi sui propri canali di Social Media e abbiano già lanciato una campagna ADS. Questo non significa solamente che esiste la possibilità per il tuo brand di poter ottenere il riconoscimento che cerchi, ma anche che i tuoi potenziali clienti stiano già interagendo con la competizione in questo momento.
Stare al passo coi tempi significa riuscire a osservare e predire i cambiamenti nel mercato che prevengono una buona riuscita dei tuoi obiettivi, quindi colmare le proprie debolezze attraverso una strategia flessibile e dinamica.

Varietà di formati e piattaforme tra cui scegliere

Uno dei vantaggi della pubblicità sui social media è la possibilità di creare qualcosa di adatto a ogni segmento di pubblico in base alla piattaforma che rappresenta il tipo target di demografica. Se vuoi, per esempio, raggiungere persone di mezz’età e oltre opterai per Facebook come canale principale, mentre se intendi puntare sull’estetica preferirai Instagram o Pinterest. In particolare:
– TikTok per i ragazzi tra i 16 e i 24 anni;
– Instagram per la fascia di età tra i 19 e i 20;
– Facebook, Twitter, Pinterest e Linkedin per gli over 35.

Campagne Ads Ristorazione

Le campagne ADS ti permettono di raggiungere segmenti specifici di pubblico

Esiste uno stretto legame tra agenti pubblicitari e piattaforme di social media. Chi paga per una campagna pubblicitaria ha bisogno di una grande visibilità, ma sono le piattaforme stesse ad aver bisogno di fondi per continuare a rimanere di tendenza. Per questo motivo, i Social stessi forniscono una grande varietà di servizi per facilitare il raggiungimento di utenti secondo il target prestabilito. Tali risultati non sono altrettanto disponibili se si posta unicamente su una pagina di social media, che può potenzialmente coinvolgere soltanto chi la cerca attivamente.

Più conversioni in vendite attraverso la pubblicità

Alla fine, ciò che importa di una campagna sono i risultati: sei riuscito a convertire il coinvolgimento degli utenti in vendite vere e proprie?
I canali di social in questo sono uno strumento di successo, dal momento che le campegne ads permettono di pubblicizzare il prodotto ad un target specifico. Questo infatti ci porta a contattare direttamente utenti che possono averne inconsapevolmente bisogno e non chi in realtà già conosce il prodotto. Un tale risultato non può avvenire altrettanto facilmente attraverso una pagina social. Per quanto essa possa basarsi sulla produzione di contenuti unici e originali, rimane sul feed di un utente una tra le tante.

Approfondire la performance della propria campagna di marketing

Uno dei vantaggi degli ads sui social media riguarda la possibilità di approfondire realmente la performance della tua campagna pubblicitaria e capire quanto sei riuscito a coinvolgere il tuo pubblico di riferimento attraverso specifici servizi di analytics che monitorano ogni tipo di comportamento degli utenti tra like, commenti, click e visualizzazioni. Sono proprio questi ultimi fattori a dimostrare di cosa stanno realmente parlando le persone che vuoi raggiungere e capire quali tipi di contenuto sono quelli da riproporre. Inoltre, è possibile fare un confronto tra le campagne ads di canali di social media diversi per poter approfondire quale piattaforma è la più adatta alla visibilità del proprio brand.

Per concludere, una strategia di content marketing è certamente un primo passo per rendersi presenti sui social media. Tuttavia, non basta a raggiungere segmenti di pubblico che non arrivano a conoscere gli account ufficiali ma che potrebbero comunque essere interessati al prodotto o al servizio che intendi offrire loro. Le campagne ads aiutano l’azienda a rimanere in vista, creare brand awareness, coinvolgere gli utenti e conseguentemente convertire i click in vendite.